Utenti Online

No

Messaggi Privati

Non sei identificato sul sito.

Banner
Stampa E-mail
(0 voti, media 0 di 5)
Scritto da Veleno77   

KNOPPIX

knoppix, linuxKnoppix è una distribuzione GNU/Linux creata da Klaus Knopper nel 2002, ed è basata su Debian, dalla versione 6.0 abbandona Kde in favore di LXDE, un ambiente desktop molto veloce e leggero, adatto anche per dispositivi mobili e neetbook., un ed è disponibile per architetture X86. E' da tutti definita come la Regina delle distribuzioni Live. Il suo riconoscimento hardware è presoche impeccabile, a tal punto che, se per esempio, la nostra scheda video non viene riconosciuta ha la capacità di settare in automatico i driver generici "vesa" per ottenere comunque un utilizzo grafico. Questa distribuzione è stata concepita per funzionare esclusivamente da Live Cd, ed attualmente anche come Live Dvd. Non ha un vero e proprio ciclo di sviluppo, quando lo si ritiene opportuno Klaus Knopper e i suoi collaboratori rilasciano un'altra versione, ciò può avvenire in caso di particolari bug da risolvere, un nuovo rilascio di Debian, o un nuovo rilascio del Kernel linux che aggiunga particolari funzionalità, di solito si aspetta l'insieme di questi fattori per fornire una versione altamente stabile sicura e performante.

Una distribuzione concepita appositamente per un uso live imprime tutta una struttura di script di avvio e configurazione diversa dalle normali distribuzioni, inoltre preclude una ottimizzazione della Ram per poter funzionare fluidamente, a tal scopo è stato creato un file system apposito per girare in ram e che a tutte le funzioni e caratteristiche degli altri file system, e quindi possibile addirittura installare un programma non presente e farlo funzionare direttamente in Ram.
Tecnicamente Knoppix deriva da Debian e ne utilizza quindi la struttura del sistema e come ovvio il suo package manager APT, inoltre gli sviluppatori includono tutta una serie di tool creati ad Hoc per la configurazione del sistema e l'uso avanzato. Infatti questa distro è stata principalmente creata per compiti di ripristino di sistemi danneggiati o altro, col tempo la suite si è arricchita di tutti i componenti necessari anche ad un lavoro continuo, inglobando quindi tutti i programmi di ufficio, rete, sviluppo, grafico, multimediale ecc.... questo a portato alla ovvia attenzione di un uso ottimizzato in ram ed alla creazione di un sistema di compressione unico nel panorama unix, basti pensare che in un solo CD da 700 Mb sono presenti poco più di 2 Gb di programmi per tutti gli scoopi possibili, già compressi e pronti all'uso.

Knoppix ha anche la peculiarità di essere molto scalabile, e può funzionare egregiamente anche su computer un pò datati, e per venire incontro alle esigenze dell'utenza si possono "salvare" i settaggi d'ambiente (impostazioni hardware, layout tastiera, lingua ecc.) per un secondo avvio senza dover riconfigurare la distro, e possibile anche installarla su un hard disk o su una chiavetta usb, ottenendo un sistema sempre pronto all'uso. Si può ben intuire che tutte queste peculiarità ne facciano un punto di riferimento per molti sviluppatori e per una utenza molto ampia, una Knoppix è sempre utile e consigliata da tenere come piccola "casseta degli attrezzi" pronta all'uso, se il nostro sistema principale risulta non bootabile ( hard disk difettosi e prossimi alla rottura, file system corrotti ) ed è possibile come in ogni ambiente Unix avviare un ambiente chroot per gestire la propria distribuzione e cercare di riparare il riparabile.

Al di là di queste qualità che possono sembrare tecniche e da esperti, Knoppix è facilissima da usare, l'ambiente desktop Kde è perfettamente integrato e non pesa troppo sulla Ram, è consigliata anche a tutti coloro che vogliono provare Linux senza installare niente, per rendersi conto ad esempio di cosa sia un sistema GNU/Linux, infatti moltissime distribuzioni sono nate da Knoppix ed è stata, fino all'uscita di Ubuntu, la distribuzione che vantava più derivate, utilizzate in campo scolastico-didattico, ma anche in campi particolari per sistemisti, analisti ecc...

Knoppix è una distro importante che ha una buona comunità italiana, inoltre è distribuita con una ampia gamma di localizzazioni di default, basta a dare al boot le dovute opzioni ( knoppix lang=it ) per avere già la mappatura e la lingua in italiano, di norma è abilitata la mappature americana della tastiera ( infatti per fare il carattere "=" bisogna premere il tasto "ì").

 

Dalla Vesrione 6.0 è stato introdotto una applicazione di riconoscimento e sintetizzazione vocale, ADRIANE, che sfrutta Festival e Mbrola, con il quale è possibile far parlare il nostro computer o comandarlo nelle azioni abituali, quali leggere email, chattare, navigare in internet e con cellolari supportati tramite bluetooth, inviare anche sms o mms. Adriane è stato sviluppato per i non vedenti.


LINK UTILI

Home Page della distribuzione

Portale dedicato a Knoppix

Portale Italiano dedicato a Knoppix

Comunità Italiana di Knoppix

Forum Italiano dedicato a Knoppix