Utenti Online

No

Messaggi Privati

Non sei identificato sul sito.

Banner
Stampa E-mail
(0 voti, media 0 di 5)
Scritto da Veleno77   

centos linux CENTOS

CentOS (comunity enterprise operated system) nasce nel 2004 sfruttando il codice sorgente di Red Hat Linux Enterprise, che secondo la licenza GPL deve essere rilasciato liberamente. A tutti gli effetti i suoi sviluppatori si pongono di creare una versione alternativa ma completamente compatibile a RHLE, con la differenza di non avere nessun supporto ufficiale, e quindi non è a pagamento ma distribuita gratuitamente. Il supporto lo si può avere nei vari forum delle comunità sorte per supportare questo progetto. E' quindi una distribuzione orientata all'ambito aziendale che segue come nomenclatura anche il numero di versione della stessa RHLE.
Essendo un “clone” di Red Hat, sfrutta come pacchetti i .RPM e come package manager Yum, come installer sfrutta Anaconda, ed è anche compatibile con i rilasci delle patch di sicurezza ufficiali di Red Hat.
Questa posizione ha suscitato qualche bacchettata in rete da parte della stessa Red Hat, che però non potendo far nulla in merito (non essendoci nessuna violazione della GPL) si è concentrata su una ampia pubblicità sull'effettiva importanza di avere un supporto Post-installazione in ambito aziendale.

CentOS è quindi indicata a tutti coloro che potrebbero farne un uso per server casalingo, per tutti coloro che vogliono studiarne il sistema e ovviamente anche in ambito aziendale considerandone il fatto di non avere un supporto, commerciale, nonostante tutto si presenta facile da usare, e ben seguita dalla comunità. Disponibile per le architetture x86 e x86_64.

LINK UTILI

Comunità Italiana